Chi siamo

La compagnia del sole…… inizia il suo viaggio a MElfi anno 2018……

Lungo il Cammino del Sole

Lungo il Cammino del Sole è il racconto della più importante saga medievale italiana, la conquista normanna del Sud Italia. Dopo l’anno Mille il Mezzogiorno è una babele di lingue e di popoli: longobardi, romani di Costantinopoli, berberi africani, ebrei, armeni. Nelle lotte tra gli imperatori d’oriente e d’occidente si insinuano clan di mercenari vichinghi come i Drengot Quarrel, assoldati nella grotta di San Michele sul Gargano, o gli Hauteville, protagonisti di una spedizione militare in Sicilia. Da questi ultimi e dalla loro prima capitale, Melfi, nascerà la dinastia fondatrice del Regno di Sicilia, fino a Federico II di Svevia e ai suoi ultimi discendenti.

Un racconto avvincente, ricco di personaggi ed episodi coinvolgenti, che abbiamo deciso di raccontare con una collana a fumetti, un gioco da tavolo, un videoracconto animato e una moneta celebrativa del Millenario dalla fondazione della città fortificata di Melfi, il punto d’inizio della storia meridionale in età medievale e moderna.

….. e la storia ebbe inizio : Melfi, anno 1018.

Le truppe del generale Basilio Boioannes sconfiggono i Normanni.

È in questo lembo di terra ai confini con la Puglia che Boiannes decide di costruire un vallo difensivo, che avrà il suo punto più avanzato su una collina ai piedi del Vulture: nasce la roccaforte di Melfi, “caput et ianua Apuliae”.

D’ora in poi, chiunque vorrà assalire l’Apulia imperiale, dovrà riuscire a passare da qui.

Nel nostro racconto c’è l’eroe, l’antieroe, il bene e il male, ed il resto lo scoprirai strada facnedo.

L’idea è del melfitano Alessandro Panico, coordinatore dell’intero progetto e autore del soggetto narrativo del fumetto . Il progetto, oltre al fumetto, prevede la realizzazione del gioco da tavolo, esperienze immersive in 3D realizzate dal regista Alessandro Rufino con la casa di produzione Rual Studio Film, e poi ancora il conio artigianale della moneta bizantina dell’epoca……..